La nostra regista Roberta al programma televisivo l’Eredità…

In primo piano

Il 7 aprile alle ore 18.45, la nostra regista Roberta accompagnerà la sorella al programma televisivo << l’Eredità >> condotto da Carlo Conti su RAI 1. L’eredità è un programma televisivo che unisce la tensione dei quiz con l’atmosfera, il calore e il divertimento del più classico dei giochi ed è strutturato secondo questi step:L'eredità

1° ROUND: Vero o falso?

Partecipano al gioco 6 concorrenti. Ognuno di loro è inizialmente dotato di 10.000 Euro. I 6 giocatori rispondono a turno alle domande di “Vero o falso” poste dal conduttore. Se il concorrente risponde correttamente, il gioco continua e il conduttore rivolge una domanda al giocatore successivo. Il primo concorrente che commette due errori è a “rischio di eliminazione” e sceglie un avversario da sfidare.

La sfida e l’eliminazione

Lo sfidante prescelto deve rispondere a una domanda con 3 opzioni, scegliendola tra 3 livelli di difficoltà. Se sbaglia esce dal gioco, se invece risponde correttamente ad uscire è il concorrente che lo ha sfidato. Il concorrente eliminato lascia all’avversario la sua parte di “eredità”. Alla fine del round i concorrenti passano da 6 a 5 e dopo l’eliminazione, gli errori commessi dagli altri si annullano.

2° ROUND: I Fantastici quattro

Partecipano al gioco 5 concorrenti. Il meccanismo di gioco prevede 4 opzioni di risposta che restano fisse in grafica per tutta la durata della manche (ad esempio 4 nazioni europee, 4 presidenti americani, 4 pittori, ecc.). Ai concorrenti viene posta una serie di domande di cultura generale che hanno sempre come risposta esatta una delle 4 opzioni fisse del giorno. Al proprio turno, ciascun concorrente deve rispondere alla sua domanda. Il primo concorrente che dà due risposte sbagliate è candidato all’eliminazione secondo il consueto meccanismo della sfida.

3° ROUND: La scossa

Partecipano al gioco 4 concorrenti. Il conduttore pone a tutti una domanda con 9 opzioni di risposta. A turno i concorrenti devono escludere le risposte sbagliate (Esempio: Secondo una ricerca, qual è la città più fannullona del mondo? Mosca, Nairobi, Berlino, Città del Messico, Roma, Seul, Helsinki, Rio de Janeiro, Parigi). Se il concorrente risponde correttamente (eliminando 1 delle 9 risposte sbagliate), il turno passa al giocatore successivo. Il primo concorrente che sbaglia (eliminando l’unica risposta esatta) riceve “la scossa” e deve sfidare un avversario. Il meccanismo della sfida e dell’eliminazione è identico ai round precedenti. Al termine del round i concorrenti passano da 4 a 3.

4° ROUND: Cos’è?

Partecipano al gioco 3 concorrenti. In grafica entrano i vari indizi (brevi frasi) che danno le informazioni necessarie per indovinare un oggetto; ciascun concorrente dà la sua risposta per ogni indizio svelato. Se nessuno indovina si procede alla lettura dell’indizio successivo. Il concorrente che per primo indovina l’oggetto accede al quinto round e sceglie chi, dei concorrenti rimasti, dovrà rispondere alla domanda della sfida. Se lo sfidante scelto risponde correttamente potrà accedere al quinto round, altrimenti lascerà il posto al terzo concorrente rimasto in gara.

5° ROUND: Il duello

Partecipano al gioco i 2 finalisti.

Su uno schermo al centro dello studio ci sono 8 caselle numerate da 1 a 8: ognuna nasconde un valore in denaro, che il concorrente si può aggiudicare rispondendo correttamente alla domanda del conduttore.A turno ogni concorrente scopre una casella. Il conduttore gli pone la domanda con 4 opzioni di risposta. Se il concorrente indovina la risposta, vince il premio in denaro che corrisponde alla casella prescelta. Se sbaglia, la sua eredità passa all’avversario e il suo montepremi si azzera. Alla fine delle 8 caselle (e delle 8 domande), chi fra loro 2 ha il montepremi più elevato è il campione della puntata e può passare al gioco finale, per cercare di portarsi a casa l”Eredità”.

GIOCO FINALE: La ghigliottina

Il vincitore del 5° round compete per aggiudicarsi il montepremi finora accumulato. Scopo del gioco è indovinare una parola attraverso 5 parole-indizio. La parola misteriosa è legata alle sue 5 parole-indizio da un rapporto semantico di qualsiasi genere: sinonimi, parti diverse di una forma composta, modi di dire, ecc. Ognuno di questi 5 termini viene scelto dal concorrente stesso tra 5 coppie di parole-indizi (ognuna delle quali contiene un indizio corretto e uno sbagliato). Ogni volta che il concorrente seleziona l’indizio sbagliato, il suo montepremi viene “ghigliottinato”, ovvero dimezzato. Dopo che ha conosciuto tutti e cinque gli indizi, il concorrente deve dare la sua risposta entro un tempo limite: se indovina la parola misteriosa vince ciò che resta del suo montepremi; se non indovina non vince denaro ma ritorna nella puntata successiva.

Ed allora tutti per la nostra grande regista a guardare l’eredità su RAI1…

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=R6phAIEQu2w[/tube]

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.7/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)